Giugno: la spesa di inizio estate

La Tavola si riempie di colori accesi, profumi intensi, sapori dolci e succosi.
L’estate, che entra esattamente il 21 giugno, regala frutta e verdura più leggera e nutriente rispetto a quella invernale, adatta alle temperature calde e a mantenere il giusto livello di idratazione nel nostro organismo, proprio grazie al suo elevato contenuto di acqua.

Regine indiscusse di questa stagione ecco le zucchine, dal sapore leggero grazie all’elevato contenuto di acqua sono un’abbondante fonte di folato, potassio, e vitamine A e C.

Dalla consistenza cremosa, la melanzana è un’ottima fonte di fibra e acido folico, con ottime proprietà antiossidanti.

fagiolini, ovvero i baccelli immaturi del fagiolo, hanno proprietà molto diverse dai legumi, e proprio per queste caratteristiche sono molto più simili agli ortaggi. Ricchi di sali minerali, fibre, Vitamina A e potassio,hanno un sapore fresco e leggero.

Ancora nel cesto delle verdure per questo mese possiamo mettere: asparagi, cicoria, rucola, lattuga, ravanelli, fave, patate novelle, carote e piselli.

Per la frutta assolute protagoniste di questa stagione ecco le albicocche,  dalla consistenza fragrante e dal sapore molto dolce.
Ricche di Vitamina B, C, PP, di carotenoidi e soprattutto di Vitamina A essenziale per la nostra pelle, capelli e unghie.
Dalle moltissime varietà, la pesca è un frutto particolarmente profumato, dolce, carnoso e molto rinfrescante grazie all’abbondante quantità d’ acqua in essa contenuta.
Per tutto il mese di Giugno possiamo ancora trovare: fragole, kiwi, pere, ciliegie, nespole.

Da sempre Lem Superstore ha a cuore valori come il mangiare di stagione e l’educare alla giusta consapevolezza quotidiana nello scegliere prodotti e alimentazione.
Mangiare frutta e verdura di stagione fa bene al tuo organismo e all’ambiente, inoltre ci aiuta a mantenere prezzi giusti e a rendere più economica la tua spesa.


Benvenuta Estate! Leo e Lem insieme per il calendario multicolore

A Gennaio abbiamo iniziato un viaggio colorato, insolito e immaginifico.

Quello lungo la creatività di Leonardo Ottoni, un ragazzo speciale dalla immaginazione vibrante e la capacità di coinvolgere e portare chiunque, attraverso la pittura, nel “suo mondo”.

Quest’anno abbiamo collaborato con Leonardo Ottoni per il Calendario del Lem e mese per mese sui nostri social stiamo esplorando la sua arte, un percorso tra illustrazioni, animali fantastici e gioco.

Giugno è il mese estivo per eccellenza, finalmente entriamo in quella che è “la bella stagione” e Leonardo ha espresso questo sentimento di libertà, gioia e colore a suo modo.


Fave, piselli e ciliegie: cosa mettiamo nel carrello della spesa a Maggio?

Il mese di Maggio ha portato con sé una esplosione di colori e profumi, tipici della primavera ormai inoltrata.
Le giornate finalmente più calde si allungano e i banchi per la spesa sono ricchi di prodotti succosi, nutrienti e freschi.
Il nostro cestino della spesa si arricchirà di alimenti preziosi per disintossicarci dalle tossine accumulate durante l’inverno, combattere la ritenzione idrica e fare una bella provvista di vitamina C.

Tra le novità più attese ci sono senza dubbio le Fave, le Patate Novelle e i Piselli, mentre nella frutta fanno il loro debutto le Nespole e le Ciliegie.
Avremo comunque ancora tempo per gustare le fragole, i kiwi, le arance e le pere.

Da sempre Lem Superstore ha a cuore valori come il mangiare di stagione e l’educare alla giusta consapevolezza quotidiana nello scegliere prodotti e alimentazione.
Mangiare di stagione significa rispettare l’ambiente e il naturale processo di maturazione della frutta e della verdura e far bene a noi stessi, al nostro organismo e anche al nostro portafoglio, perché se mangio di stagione riesco anche ad avere un giusto prezzo e a risparmiare.


La Spesa di Aprile

Frutta e verdura di stagione: cosa portiamo in tavola nel mese di Aprile.
L’inverno è ormai alle spalle e siamo nel pieno della stagione primaverile, con i suoi colori vivaci e le temperature miti.
La natura si risveglia e vediamo germogliare i primi frutti degli orti e gli alberi riprendono vita con lo sbocciare dei primi fiori.

E con la primavera è arrivato anche il momento di gustare la frutta e la verdura tipiche di questa stagione: nutrienti, rinfrescanti e adatti per preparare il nostro organismo alle temperature più calde e la nostra pelle all’esposizione solare.

Sicuramente Aprile è il mese delle Fragole e dei Kiwi ma anche degli Asparagi, delle Barbabietole, della Cicoria e delle Fave.

Seguire il ciclo naturale e stagionale dei prodotti fa bene a noi e all’ambiente: solo così possiamo gustare la frutta e la verdura al massimo della loro maturazione e rispettarne il ciclo biologico.
Sviluppare una coscienza green ci porta a rispettare le fasi naturali dei frutti della terra e questo atteggiamento porta grandi benefici non solo all’ecosistema ma anche all’economia famigliare.

Mangio di Stagione dunque risparmio, mi fa bene e faccio del bene all’ambiente.
Da sempre noi di Lem Superstore sosteniamo questa pratica di mangiare bene e sano.


Chiacchieriamo con Alessia

Continua la nostra rubrica dedicata alle 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐋𝐞𝐦 𝐒𝐮𝐩𝐞𝐫𝐬𝐭𝐨𝐫𝐞 con una breve intervista a 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐚.

𝟏) 𝐂𝐢𝐚𝐨 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐚, 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐜𝐢 𝐢𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨 𝐚𝐥 𝐋𝐞𝐦.

Lavoro al Lem da quasi 16 anni. Ho cominciato nel reparto cassa/corsia e dopo poco tempo ho iniziato in quello che, ancora oggi, è il mio reparto. Lavoro all’ufficio clienti-box informazioni.
È un lavoro molto vario; mi occupo di carico bolle, DDT clienti, aggiornamenti prezzi, inserimenti prodotti, assistenza alle cassiere, esigenze e risoluzione problemi del cliente.
Un lavoro molto impegnativo ma con tante soddisfazioni.

𝟐) 𝐋𝐞𝐦 𝐒𝐮𝐩𝐞𝐫𝐬𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐭𝐫𝐚𝐞 𝐟𝐨𝐫𝐳𝐚 𝐝𝐚𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐩𝐫𝐢𝐨 𝐒𝐭𝐚𝐟𝐟 𝐞 𝐝𝐚 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐜𝐢 𝐭𝐢𝐞𝐧𝐞 𝐚 𝐯𝐚𝐥𝐨𝐫𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐞 𝐟𝐚𝐫 𝐜𝐫𝐞𝐬𝐜𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐢𝐧𝐠𝐨𝐥𝐚𝐫𝐢𝐭𝐚̀ 𝐧𝐞𝐥 𝐠𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨: 𝐪𝐮𝐚𝐥 𝐞̀ 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨 𝐢𝐧 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐢 𝐚𝐧𝐧𝐢?

Penso che il mio contributo in questi anni sia stato svolgere il mio lavoro con serietà, professionalità e buon umore, cercando di imparare ogni giorno qualcosa per potermi migliorare. Ho cercato sempre di svolgere al meglio i lavori che mi competono, con una particolare attenzione alle richieste ed alle esigenze del cliente, usando come punto di forza la gentilezza.

𝟑) 𝐈𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨 𝐭𝐢 𝐩𝐢𝐚𝐜𝐞? 𝐈𝐥 𝐫𝐚𝐩𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐢 𝐜𝐨𝐥𝐥𝐞𝐠𝐡𝐢?

Il mio lavoro mi piace, ogni giorno è diverso anzi, ogni ora è diversa. È un lavoro molto impegnativo (penso che ogni lavoro a contatto con il pubblico lo sia) ma al tempo stesso molto gratificante.
Con i miei colleghi ho un ottimo rapporto, siamo sempre pronti a sostenerci e ad aiutarci. Mi piace vedere che loro si fidano di me e io posso fidarmi di loro. Passiamo buona parte della giornata al lavoro, per questo penso che, per lavorare bene, la collaborazione e l’armonia tra colleghi siano indispensabili e credo che questo sia proprio uno dei punti di forza che caratterizza il Lem.

𝐆𝐫𝐚𝐳𝐢𝐞 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐚!


La Spesa di Marzo

Marzo è il mese dell’ingresso della primavera: colori, odori e soprattutto sapori gustosi.

Grandi protagonisti sono gli Agretti, o meglio chiamati “Barba di Frate”, le piantine giovani della Salsola soda, una pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, di origine mediterranea.
Molto diffusi nella cucina italiana, gli agretti, possono essere consumati cotti al vapore o lessati e poi conditi semplicemente con dell’olio, aglio, sale e limone.
Ricchissimi di potassio, calcio e vitamine C e B3, queste saporite piantine, sono particolarmente depurative, diuretiche e rimineralizzanti.
Poi ci sono gli spinaci, dal caratteristico sapore leggermente amaro e metallico, che proprio in questo periodo hanno la massima resa, soprattutto della varietà a foglia piccola adatta a veloci insalate crude.

Da aggiungere alle fresche insalate dei primi caldi ci sono le Cipolline che possono essere mangiate crude, mantenendo così tutte le proprietà nutrizionali. Tenere e gustose, le cipolline (ottime se in agrodolce o sotto aceto), sono semplicemente cipolle bianche, raccolte in giovane età, che appartengono alla stessa famiglia, dell’aglio, porro, scalogno ed erba cipollina. Sono un’ottima fonte di vitamina B e C, acido folico e fibre.

Ma nel cesto della spesa di marzo sicuramente trovano ancora posto: la barbabietola rossa, i broccoli, la cicoria, le carote, i finocchi, il topinambur e la bietola.

Il lime, agrume del genere Citrus, è molto probabilmente un ibrido tra il cedro e il limone, molto usato nella preparazione di cocktail, l’essenza di questo frutto dal colore verdognolo, viene impiegato molto nell’industria cosmetica, soprattutto come profumo.
Non è da meno il suo uso in cucina, soprattutto come sostituto del limone, per macedonie o piatti di pesce.
È un naturale antiacido gastrico, favorisce la digestione con proprietà toniche, rinfrescanti, antisettiche e per finire antibatteriche.
Per tutto il mese di Marzo possiamo ancora trovare: le arance, i mandarini, le pere, i kiwi, le mele, la frutta secca, i mandarancio, i pompelmi e i limoni.

Lem Superstore ogni volta raccomanda di mangiare prodotti di stagione, prodotti controllati e in piena maturazione, per una alimentazione sana che fa bene a noi e al nostro ambiente.


La Spesa di Febbraio

La grande novità del mese di Febbraio è il Topinambur o Rapa Tedesca: tubero commestibile, simile alla patata, dalla polpa carnosa e dal sapore delicato e dolce.
Il Topinambur può essere mangiato anche crudo in insalata o cotto al vapore. Pochissime calorie e tante fibre sono le principali qualità di questo particolare tubero. Non contiene glutine, dunque alimento consigliato soprattutto a chi soffre di celiachia, e proprio grazie al suo elevato contenuto di inulina è una pianta indicata nella dieta di persone che soffrono di diabete.
Altri grandi protagonisti di questo mese: i Cavolini di Bruxelles, dal sapore fresco e dalla consistenza croccante, buona fonte di vitamine A e C, ferro, potassio e fibre.
La Bietola, dall’alto contenuto di vitamine, fibre, acido folico, sali minerali e beta-carotene (essenziale per la pelle, per i tessuti e per la vista), con il suo sapore delicato è una delle verdure invernali tra le più apprezzate in cucina.
Per la frutta invece vediamo tra i protagonisti il pompelmo, ricchissimo di fibre e di vitamine A, B,e C , di flavonoidi, noti antiossidanti, e il limone, dalle innumerevoli proprietà benefiche: disinfettante, antiemorragico, antisettico, battericida e ovviamente ottima fonte di vitamina C.
Ovviamente continueranno a essere presente nel nostro cesto della spesa invernale, tra le altre, la barbabietola rossa, i broccoli, la cicoria e la zucca.
Mangiare di stagione vuol dire mangiare sano e corretto, vuol dire rispettare la natura nella sua ciclicità e fare la spesa in modo consapevole.


Chiacchieriamo con Silvia.

Continua la nostra rubrica dedicata alle donne di Lem Superstore con una breve intervista a Silvia, Responsabile del settore ortofrutta al Lem Superstore.

1) Ciao Silvia, raccontaci il tuo lavoro al Lem.

Ho iniziato a lavorare al Lem 10 anni fa, mi hanno messo subito al reparto Ortofrutta. Negli anni ho imparato un sacco di cose su frutta e verdura che prima non sapevo e soprattutto ho amato da subito la varietà e i colori che il reparto regala. Sono diventata responsabile del reparto 4 anni fa ed è sempre una bella sfida: il reparto richiede una costante attenzione, all’alta qualità dei prodotti e al controllo dei prezzi che si basano sul mercato, oltre a un attento occhio all’estetica espositiva.

2) Lem Superstore trae forza dal proprio Staff e da sempre ci tiene a valorizzare e far crescere le singolarità nel gruppo: qual è stato il tuo contributo in questi anni?

Il mio contributo in questi anni è stato l’organizzazione del reparto e soprattutto cercare e riuscire a FARE SQUADRA!
Perché se ci si aiuta è sempre più semplice e INSIEME si fa più strada! E qui al Lem è la chiave di successo di ogni reparto e di ogni azione.

3) Il tuo lavoro ti piace? Il rapporto con i colleghi?

Il mio lavoro mi piace molto e mi piace tantissimo quando, insieme alle colleghe e ai colleghi, si lavora in sintonia, con allegria e propositività. Il rapporto con loro è ottimo, un team affiatato e preparato al servizio del cliente.


La Spesa di Gennaio

Con Gennaio siamo finalmente nel pieno della stagione invernale con tutte le sue specialità e i suoi forti colori. Protagonisti di questo mese sono ancora gli agrumi, dal sapore fresco e dolce, dagli innumerevoli benefici per la nostra salute e dai molteplici usi in cucina.

Nella lista della spesa di questo mese non possono mancare i Porri, membri della “famiglia cipolla”, ma dal sapore dolce e sofisticato. Fonte di Vitamina C, ferro e fibre, i porri hanno inoltre proprietà diuretiche, lassative e antisettiche.

Un altro grande protagonista è il Cavolo Verza dal gusto forte e dalla consistenza croccante ricco did vitamina E, A, C, oltre che fosforo, calcio, potassio zolfo e acido folico (utilissimo durante la gravidanza).

La Rapa, dal sapore dolce ma leggermente piccante, è ricca di Vitamina C, fosforo e fibre.

Ma Gennaio è anche il mese del Mandarancio, ibrido tra il mandarino e l’arancia, dalle diverse varietà, alcune più simili al mandarino e altre più all’arancia, dalla polpa succosa e dolce, ha le stesse proprietà nutrizionali di tutti gli agrumi, quindi in particolare è un’ottima fonte di Vitamina C, necessaria al nostro organismo per affrontare e combattere i raffreddori stagionali.

Per tutto questo mese possiamo ancora trovare arancia, mandarino, pere, kiwi, melagrana, cachi e mele.