Pumpkin Patch: da cosa nasce?

La zucca è da sempre il simbolo della festa di Halloween.
La tradizione nasce in America, ma si è nel tempo diffusa nel Mondo fino ad essere stata importata anche nel nostro Paese.

Ma perché è stata scelta proprio la zucca?

Intagliare le zucche, svuotarle e illuminarle dall’interno: questa tradizione affonda le sue origini nella leggenda di Jack o’ Lantern, il personaggio mitico che ha dato vita alla più celebre tradizione della notte di Halloween.
La leggenda di Jack nasce in Irlanda e si trasferisce negli Stati Uniti con l’emigrazione irlandese, dove la rapa, inizialmente utilizzata lascia il posto alla zucca, più facile da reperire sul territorio.

Ma conoscete tutti la leggenda di Jack O’Lantern?

Jack era un fabbro irlandese ubriacone, che più volte nel corso della sua vita riuscì a ingannare il diavolo.

Una volta morto, Jack si vide negare l’ingresso in Paradiso, così come all’Inferno, dove il diavolo non gli permise di entrare perché lo aveva ingannato troppe volte.
L’anima di Jack, allora, restò intrappolata nel mondo dei vivi, dove si trovò a vagare tenendo in mano una fiamma eterna dell’inferno, ultimo dono del diavolo a Jack, che la posiziona all’interno di una rapa.

Durante la notte di Halloween, secondo la leggenda, Jack vaga sulla terra alla ricerca di un rifugio: gli abitanti, per indicare a Jack che nelle loro case non c’è posto per lui, devono appendere una rapa-lanterna all’esterno dell’abitazione.

Questa la leggenda originaria, ad oggi la festa di halloween si è diffusa un po’ ovunque e in Italia è diventata un momento giocoso per bambini e adulti.

Il Pumpkin Patch è un’attività che riunisce le famiglie e allieta i bambini che intagliano le zucche per creare piccoli e grandi ornamenti per la propria casa.

In Italia sono nati tantissimi campi di zucca in cui raccogliere gli ortaggi, fare laboratori di intaglio e festeggiare tutti insieme.

La zucca, ortaggio di stagione, è oltretutto protagonista di tantissime ricette, dalle paste fresche ai risotti, dai contorni ai biscotti, tra ottobre e novembre la zucca colora di arancio vivace le vetrine dei negozi e anche le nostre tavole.
Non è solo protagonista di “dolcetti e scherzetti”: le proprietà del frutto per eccellenza della famiglia delle Cucurbitaceae sono davvero tante e il buon contenuto di antiossidanti ne fa un alleato indiscusso per il cuore.

Buona Zucca e Buon Halloween a tutti!

halloween




  • Orari

    Da lunedi a sabato

    8.30 - 19.30

    Domenica

    9.00 - 12.30


  • Offerte speciali

    Offerte speciali

    Prosciutto


  • Volantino

    volantino new